La gestione delle terapie oncologiche: sicurezza, vigilanza, sperimentazione

  • Giuseppina Fassari
  • 65/100 Studenti
  • Medicina
  • 3 Lezioni /1 Quiz

Data svolgimento: 14 novembre, 21 Novembre, 11 Dicembre 2020

Discipline Accreditate:

Anatomia Patologica; Chirurgia Generale; Direzione Medica di Presidio Ospedaliero; Ematologia; Gastroenterologia; Ginecologia e Ostetricia; Malattie Infettive; Medicina Interna; Medicina Nucleare; Oncologia; Radioterapia; Urologia; Farmacia Ospedaliera; Farmacia Territoriale; Biologo; Infermiere.

Descrizione Corso:
Un corretto approccio metodologico alle procedure che garantiscano un adeguato aggiornamento nell’ambito delle scienze oncologiche non può prescindere dalla contestualizzazione nell’attuale panorama della sanità italiana dei progressi della clinica e della farmaceutica. L’ottimizzazione dei percorsi di gestione delle terapie antitumorali e del risk-management, oltre ad essere strumento di preservazione delle maggiori garanzie di qualità del prodotto finale di cui usufruiscono i pazienti e della sicurezza degli operatori, è nel contempo indispensabile per un corretto governo delle risorse che si traduca nella sostenibilità economica dell’intero sistema sanitario. Questo corso affronta le problematiche più attuali legate alla gestione delle terapie oncologiche in un contesto multidisciplinare che pone particolare attenzione alla definizione di percorsi integrati tra i diversi professionisti, Oncologi, Ematologi, Infermieri e Farmacisti Ospedalieri. Per questi motivi l’innovatività in ambito di terapie antitumorali deve essere perseguita e tutelata sia nei processi organizzativo-gestionali, sia nell’ambito della ricerca clinica applicata e della sperimentazione in campo farmaceutico, in un’ottica di sistema che vi garantisca un adeguato accesso dei pazienti e faccia in modo che i processi di sviluppo e ricerca siano condivisi da istituzioni, strutture sanitarie, professionisti, industria privata e pazienti. Le tematiche concernenti i più recenti progressi nella terapia farmacologica delle principali neoplasie solide, le modalità di conduzione degli studi clinici controllati, la gestione degli eventi avversi e la farmacovigilanza, la produzione di innovatività e le modalità di garanzia di accesso equo ai pazienti italiani, le evidenze in medicina e la loro traduzione in linee guida sono oggetto di studio ed approfondimento del corso in oggetto che, attraverso lezioni frontali e ampi spazi temporali dedicati ai commenti ed alla discussione si pone come obiettivo un’offerta formativa in grado di tradursi in comportamenti concreti che nella quotidianità siano di sostegno alla implementazione dei processi assistenziali oncologici.

 


Responsabile Scientifico del Corso:

Dott. Roberto Bordonaro
Direttore U.O.C. Oncologia Medica
– P.O. Arnas Garibaldi –
Catania

Dott.ssa Giuseppina Fassari
Dirigente Farmacista Responsabile UFA –
Farmacovigilanza ARNAS GARIBALDI
di Catania

 

con il contributo educazionale incondizionato di:


Programma del corso:

14 Novembre

08.45 Apertura dei lavori
R. Bordonaro , U. Consoli, G. Fassari
09.00 Saluti istituzionali:
F. De Nicola, G. Giammanco, G. Arcidiacono
STATO DELL’ARTE DELLE TERAPIE INNOVATIVE ONCOLOGICHE:
1°SESSIONE:
TUMORI DELL’APPARATO DIGERENTE:
Moderatori: A. Colombo, M. Mattina
09.15 Il carcinoma del colon RAS wild type
S. Cordio
09.30 Il carcinoma del colon RAS mutato
S. Rapisardi
09.45 Il carcinoma del colon BRAF mutato e MSIh
R. Bordonaro
10.00 Epatocarcinoma: trends epidemiologici e nuove possibilità di trattamento
M. Russello
10.15 Discussione
2° SESSIONE:
TUMORI DELL’APPARATO GENITALE MASCHILE E FEMMINILE:
Moderatori: P. Tralongo, P. Spadaro
10.30 Il Carcinoma della prostata castration-sensitive
P. Amadio
10.45 Il carcinoma della prostata castration-resistant
N. Borsellino
11.00 Il carcinoma ovarico
D. Sambataro
11.15 Discussione
3° SESSIONE:
LA TERAPIA DI SUPPORTO IN ONCOLOGIA:
Moderatori: R. Bordonaro, M. Spada
11.30 La terapia antiemetica in oncologia
C. Scuderi
11.45 La terapia del dolore e palliazione in Hospice
O. D’Antoni
12.00 L’assistenza domiciliare oncologica
G. Squilllaci
12.15 Home delivery e domiciliazione della terapia oncologica
G. Fassari
12.30 Discussione
14.00 Chiusura dei lavori
R. Bordonaro , U. Consoli, G. Fassari
21 Novembre
9.00 Apertura dei lavori
R. Bordonaro, U. Consoli, G. Fassari
STATO DELL’ARTE DELLE TERAPIE INNOVATIVE ONCOLOGICHE:
1° SESSIONE:
IL CARCINOMA DELLA MAMMELLA:
Moderatori: F. Ferraù, L. Blasi
9.15 La terapia adiuvante nel carcinoma della mammella
D. Giuffrida
9.30 Il carcinoma della mammella metastatico ormonosensibile
P. Vigneri
9.45 Il carcinoma della mammella HER2 positivo
G. Lavenia
10.00 Il carcinoma della mammella triplo-negativo
M. Caruso
10.15 Discussione
2° SESSIONE:
GLI STANDARD TECNICI NELLE UFA ITALIANE:
Moderatori: G. Fassari, G. Murolo, L. Bonaccorsi
10.30 Revisione della Raccomandazione n. 14 M.S.
B. Rebesco, E. Livoti
10.45 Requisiti strutturali ed organizzativi delle UFA italiane
F. Paganelli
11.00 Gestione della terapia orale
C. Ciraldo
11.15 Dispositivi medici di sicurezza in UFA
G. Paternò
11.30 Classificazione e monitoraggio ambientale
D. Romeo
11.45 Convalida dei processi di allestimento: Media fill test
G. Ciancio
12.00 Gestione dello stravaso
P. Vitale
12.15 Discussione
3° SESSIONE:
L’IMPORTANZA DELLA FARMACOVIGILANZA:
Moderatori: G. Fassari, A. Oteri, L. Bonaccorsi
12.30 La nuova Normativa di farmacovigilanza
P. Cutroneo
12.45 Reazioni avverse ai farmaci oncologici: l’esperienza dell’ARNAS Garibaldi
S. Grasso
– Casi clinici. Esercitazione alla compilazione della scheda di
segnalazione di sospetta Reazione Avversa a Farmaco (ADR)
13.15 L. Longo
13.25 D. Vitale
13.35 R. Scavone
13.45 Discussione
14.00 Chiusura dei lavori
R. Bordonaro, U. Consoli, G. Fassari
11 dicembre
9.00 Apertura dei lavori
R. Bordonaro, U. Consoli, G. Fassari
STATO DELL’ARTE DELLE TERAPIE INNOVATIVE ONCOLOGICHE:
1° SESSIONE:
IL CARCINOMA DEL POLMONE:
Moderatori: V. Gebbia, C.G. Giannitto
9.15 Il carcinoma polmonare EGFRmut
H. Soto Parra
9.30 Il carcinoma del polmone ALK1/EML4 traslocato
O. Commendatore
9.45 Il carcinoma del polmone PDL1 iperesprimente
C. Sergi
10.00 Discussione
LETTURA:
Presenter : R. Bordonaro
10.15 La ricerca Clinica indipendente in Italia
E. Maiello
2° SESSIONE:
I NUOVI PERCORSI DELLA RICERCA IN ONCOLOGIA:
Moderatori: M. Libra, G. Li Volti, U. Consoli
10.30 Ricerca traslazione in oncologia oggi
N. Normanno
10.45 La ricerca clinica, un obiettivo strategico per le Aziende Ospedaliere in Italia
G. Aprile
11.00 Gestione del farmaco sperimentale
G. Tirendi
11.15 Data Manager e sperimentazioni clinica: non solo dati
L. Longhitano
11.30 Discussione
3° SESSIONE:
STATO DELL’ARTE DELLE TERAPIE INNOVATIVE ONCO-EMATOLOGICHE:
Moderatori: P. Cananzi, U. Consoli, G. Fassari
11.45 Nuove terapie in ematologia: Anticorpi monoclonali e CAR-T cells
U. Consoli
12.00 Gestione della tossicità delle “target therapy” per le Malattie Mieloproliferative
S. Impera
12.15 I nuovi trattamenti per la Leucemia Mieloide Acuta
M. Salerno
12.30 Cosa è cambiato per il paziente nel trattamento del Mieloma Multiplo
G. Uccello
12.45 Carcinoma differenziato tiroideo avanzato:terapia del tumore iodio-sensibile e del
tumore radio- iodio refrattario
G. Pellegriti
13.00 Discussione
13.15 Chiusura dei lavori
R. Bordonaro , U. Consoli, G. Fassari

Brochure dell’evento:

Gratuito
Iscriviti
Prima di poterti iscrivere devei essere registrato al portale

Dettagli Aggiuntivi

  • 22.5 Crediti
  • 14/12/2020 23:59:59
  • 15 Ore
  • 14 Novembre 2020 08:45
Descrizione del corso

3 Lezioni / 1 Quiz
La gestione delle terapie oncologiche: sicurezza, vigilanza, sperimentazione - 14 Novembre 2020
La gestione delle terapie oncologiche: sicurezza, vigilanza, sperimentazione - 21 Novembre 2020
La gestione delle terapie oncologiche: sicurezza, vigilanza, sperimentazione - 11 Dicembre 2020
Test di valutazione della qualità percepita - La gestione delle terapie oncologiche: sicurezza, vigilanza, sperimentazione
0.0
Voto medio
0%
0%
0%
0%
0%
Nessuna recensione disponibile per questo corso